Italia: calo demografico importante ma le auto sono 3 milioni in più

Nonostante sia calata la demografia in Italia, le automobili sono cresciute in maniera esponenziale, soprattutto negli ultimi 10 anni

0
25

Sembra davvero assurdo il periodo vissuto attualmente dall’Italia, nazione che sta cambiando profondamente. Ci sarebbe infatti un calo demografico abbastanza evidente, con il reddito disponibile delle famiglie che resta in periodo di stasi. Nonostante tutto ciò le auto in circolazione sono cresciute e non di poco, arrivando addirittura a quasi 3 milioni in più. 

Più precisamente 2.966.563 veicoli sono attualmente registrati in più rispetto al passato, con una the crescita dei cittadini in atto negli ultimi 10 anni. Anche il reddito è calato rispetto al 2010, quando il reddito medio familiare era 2726 €, mentre oggi è di 2673 €.

Per quanto concerne le automobili, secondo gli enti preposti quelle che circolavano erano 36.751.311 milioni nel 2010 a salire fino a 39.717.874 nel 2020. Ci sono però alcune considerazioni da fare, dal momento che i veicoli registrati attualmente non comprendono tutti quelli radiati, rubati, confiscati o non registrati per altre ragioni al Pra. Il rapporto tra auto e cittadini è quasi di un’auto per persona, con 0,67 a testa. Numeri davvero stupefacenti se si pensa alla mobilità sostenibile o al possibile utilizzo dei mezzi come risorsa per muoversi sia per lavoro che per esigenze personali. Secondo quanto riportato dai dati ufficiali, solo il Lazio avrebbe riportato un calo di veicoli, con circa 13.000 unità in meno rispetto allo scorso 2010.