Incentivi per bici e monopattini spariti dal Decreto, cosa succede?

Sembra che gli incentivi per l'acquisto a costo zero o agevolato di bici e monopattini elettrici siano improvvisamente spariti dal decreto.

0
77

Sembra che gli incentivi per l’acquisto a costo zero o agevolato di bici e monopattini elettrici siano improvvisamente spariti dal decreto Rilancio. ANCMA mostra tutto il suo stupore ma ripone fiducia nel fatto che le ultime news siano da delegare a ruolo di indiscrezione. Ecco le ultime novità.

 

Incentivi mobilità eco sostenibile scomparsi? Ecco le notizie

Dopo le invettive dei giorni scorsi molte regioni sono state disposte ad aumentare l’ammontare degli incentivi portando i bonus da 200 a 500 euro. Una cifra più che sufficiente per ammortizzare la spesa o azzerarla nel caso di acquisto di monopattini elettrici. Si è discusso di una riduzione media del prezzo pari al 70% circa. Oggi sembra tutto sparito.

Proprio nel momento in cui si attendevano ulteriori informazioni aggiornate tutto è stato affossato da una misteriosa sparizione che ha portato con se 120 milioni di euro messi a sostegno della campagna. A tale riguardo si è richiesto l’intervento di ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), che ha espresso stupore per una eventuale cancellazione. Da notare che a margine delle dichiarazioni si offre uno spunto interessante per credere che il Governo non stia per affossare tutto. Si conclude puntualizzando:

non ci sono solo gli interessi e il lavoro di un settore da tutelare, ma abbiamo anche di fronte una grande chance per ripensare finalmente una mobilità urbana più sostenibile e a misura d’uomo: per questo chiediamo al Governo di avere coraggio e non sprecarla“.

Ulteriori informazioni aggiornate nel corso dei prossimi giorni.