IATA Travel Pass: l’app passaporto digitale per volare ai tempi del COVID

Volare potrà essere molto più semplice in questo periodo con una sorta di passaporto di volo fornito dall'app che può essere scaricata da tutti

0
187

La situazione attuale non è di certo congeniale per le compagnie aeree, le quali stanno registrando perdite per milioni di euro. Chiaramente la loro fretta di ripartire sta generando nuove soluzioni, le quali porteranno a breve qualche risvolto positivo. Il tutto per ovviare alla probabilità che molte aziende non riescano a ripartire come nel caso di FlyBe.

Le aziende stanno sperimentando alcuni progetti per portare gli utenti a volare di nuovo in sicurezza, il tutto senza costringerli ad una quarantena arrivati a destinazione. Ad esempio Emirates ha introdotto la funzionalità touchless in modo da ridurre ogni contatto con le superfici in fase di check-in e biglietteria. Chiaramente tutto ciò ha bisogno di un’integrazione e a pensarci sarebbe stata la IATA.

 

IATA Travel Pass: arriva il passaporto digitale per ritornare in volo

La IATA (Intrernational Air Transport Association), ha deciso di introdurre una grande novità che riguarderà un vero e proprio passaporto Covid-19. L’idea sarà proposta in ogni nazione del mondo, costituendo delle regole che siano univoche ai fini di un viaggio in totale sicurezza. Il nuovo IATA Travel Pass è stato infatti definito come: “una soluzione globale e standardizzata per convalidare e autenticare tutte le normative nazionali sui requisiti di viaggio sul Covid-19 dei passeggeri.

Sarà dunque possibile grazie a questa risorsa creare un passaporto digitale che fornirà una prova della regolare vaccinazione avvenuta da parte di un’autorità approvata. Il tutto faciliterà le procedure di viaggio e concederà all’utente la possibilità di usare l’applicazione per ogni forma di documentazione inerente al proprio volo. L’applicazione sarà disponibile sia per dispositivi iOS che Android.