Huawei non si occuperà di auto elettriche, parola dell’azienda

Il mondo Huawei continua a lavorare tanto sulle infrastrutture e sugli smartphone ma dichiara di non avere intenzione di intraprendere un percorso nel mondo delle auto elettriche

0
137

A dispetto di quanto si è detto ultimamente, Huawei è ritornata sulla questione auto elettriche smentendo ancora una volta le indiscrezioni. Il grande colosso cinese infatti, contrapponendosi a tutte le dichiarazioni altrui che parlavano di un imminente sbarco nel mondo della mobilità elettrica, ha diffuso un comunicato ufficiale. All’interno di quest’ultimo le frasi sono state dirette e laconiche: “Non produciamo auto e non lo faremo in futuro“. “La nostra strategia di lungo termine è chiara dal 2018 e da allora non l’abbiamo modificata“.

Così prosegue il colosso di Shenzhen, il quale parla di un’industria automobilistica già ben fornita che non avrebbe di certo bisogno dell’apporto di Huawei. Di certo l’azienda continuerà ad occuparsi di fornire un grande apporto dal punto di vista dell’infotainment.

La Huawei non ha investito in nessuna Casa automobilistica e non lo farà in futuro. La Huawei non diventerà un azionista di controllo né un socio di alcuna azienda automobilistica“.

Con queste dichiarazioni dunque Huawei ritiene prive di fondamento tutte le ricostruzioni effettuate dalla stampa. Non ci saranno dunque auto elettriche marchiati a fuoco dal celebre colosso, il quale in questo momento si sta concentrando molto sulle infrastrutture e sugli smartphone, quest’ultimo settore è preso da una particolare crisi da quando i servizi Google hanno abbandonato la terra cinese.