Huawei: la guida autonoma entro il prossimo 2025

Huawei sta sviluppando nuove tecnologie per la guida autonoma, le quali arriveranno ufficialmente entro il prossimo 2025

0
75

Tutte le attività che sta intraprendendo Huawei al fine di migliorare i suoi introiti ma soprattutto la diffusione del marchio in giro per il mondo, sembrano convergere pian piano nel settore dedicato alle auto. Qui infatti il colosso cinese ha intenzione di investire oltre 1 miliardo di dollari nel solo periodo restante di questo 2021, riuscendo soprattutto a sviluppare nuove tecnologie che vadano ad incidere sulla guida autonoma e su tutto il settore delle auto elettriche.

Secondo alcune nuove indiscrezioni, il colosso ha come obiettivo quello di sviluppare una tecnologia proprietaria che permetta l’utilizzo di auto senza conducente entro il prossimo 2025. Queste le parole di Wang Jun:

L’obiettivo del nostro team è quello di rendere disponibili veicoli a guida autonoma entro il 2025.

Non si conoscono ancora le modalità con le quali Huawei proporrà la sua tecnologia, la quale potrebbe essere estesa anche alle principali case già attualmente attive sul mercato delle auto elettriche. Stando a quanto riportato la sua attuale piattaforma dedicata alla guida assistita permetterebbe di percorrere più di 1000 km senza l’intervento dell’uomo. Non ci sono dubbi in merito alla questione che vede il gigante cinese pronto a proporre tutte le sue conoscenze per migliorare il mondo della guida autonoma. Chiaramente la concorrenza sarà molto presente nel settore, con colossi del calibro di Apple, Xiaomi e Baidu. Una cosa è certa, ovvero che Huawei non punterà su un’auto elettrica ma solo su una piattaforma di guida autonoma almeno per il momento. Seguiranno aggiornamenti in merito alla questione sicuramente durante le prossime settimane.