Hamilton stravince a Interlagos: è ancora tutto aperto, ecco le sue parole

Hamilton vince in Brasile dopo la penalizzazione e si rilancia per la vittoria del titolo prendendo dei punti a Verstappen, ecco le sue parole

0
104
Mercedes driver Lewis Hamilton of Britain celebrates after winning the Formula One Bahrain Grand Prix in Sakhir, Bahrain, Sunday, Nov. 29, 2020. (Giuseppe Cacace, Pool via AP)

La grande vittoria di Hamilton in Brasile ha riportato molto entusiasmo nell’ambiente Mercedes anche per una possibile vittoria del titolo.

“Ora credo di aver provato cosa viveva un brasiliano con tutto il sostegno alle spalle. Sono davvero grato, era da Silverstone che non avevo così tanto tifo dalla mia parte. Oggi è stato davvero difficile. Devo dire grazie al team, la squadra ha fatto un lavoro fantastico”.

Il pilota di casa Mercedes dedica poi la vittoria al padre. “Io ho spinto più che potevo, ma partire dall’ultimo posto della griglia, con altre cinque posizioni di penalità, credo che sia stato il weekend più duro della mia vita. Ma mio padre mi ha ricordato del 2004, quando in F3 in Bahrain ero partito ultimo. Avevo chiuso al decimo posto e poi al primo. Questa gara è per mio padre”.

Hamilton Lancia poi la sfida al diretto concorrente Max Verstappen, dichiarando che fino all’ultima gara cercherà di diventare campione. “Alla vigilia del weekend non avrei mai pensato che avremmo potuto recuperare così tanti punti come abbiamo fatto oggi. Questo dimostra che non bisogna mai mollare. Bisogna continuare a spingere e a lottare. Non bisogna mai smettere di lottare. Questa vittoria mi sembra come la prima. Non vincevo da tanto tempo”.