Google Maps: cambia la UI dopo l’aggiornamento, sembra tanto Android Auto

Google Maps sta cercando di cambiare partendo da alcune modifiche strutturali alla grafica dell'applicazione. Ecco l'anteprima.

0
33

Google Maps sta cercando di cambiare partendo da alcune modifiche strutturali alla grafica dell’applicazione. Una UI decisamente riscritta quella che sembra condividere parecchio con gli scenari software di Android Auto. Ecco quali sono le ultime modifiche intraviste dall’analisi del nuovo pacchetto Android.

 

Google Maps copia Android Auto: ora incentiva la sicurezza con una nuova interfaccia grafica

Il fine ultimo del nuovo update Google Maps è quello di apporre enfasi alla sezione sicurezza con tre aree appositamente studiate per minimizzare l’interattività in modalità hand. Queste le novità in arrivo per l’ultima versione dell’applicazione.

  • la parte superiore, la più grande, è dedicata alla mappa e alle sue indicazioni durante la navigazione;
  • poco più in basso troviamo poi la gestione della riproduzione musicale, funzionalità presente da quasi due anni ma che ora si rinnova con una nuova grafica più intuitiva e comoda da utilizzare;
  • la parte inferiore include adesso due nuovi pulsanti: il primo è un semplice richiamo a Google Assistant, mentre il secondo permette di accedere ad una nuova “schermata iniziale” (ved. terza e quarta immagine in galleria). Quest’ultima può essere senza dubbio definita la novità principale del nuovo design e include una serie di pulsanti di grandi dimensioni attraverso cui sarà possibile effettuare rapidamente delle chiamate, inviare messaggi o gestire ancora le app musicali o podcast.

Insieme a queste sostanziali modifiche sono giunte anche le ottimizzazioni specifiche per Youtube Music che guadagna una nuova interfaccia grafica semplice ed immediata dopo l’integrazione avutasi da inizio Giugno. Nessuna info sulle tempistiche di arrivo per tutte queste novità: Restiamo in attesa.