General Motors: Assistant, Maps e Play Store integrati a bordo auto dal 2021

General Motors e Google camminano di pari passo nel segmento dell'automotive moderno e tecnologicamente connesso. A partire dal 2021 le app Maps, Assistant ed il Play Store saranno nativamente integrate a bordo dei veicoli.

0
79

General Motors e Google camminano di pari passo nel segmento dell’automotive moderno e tecnologicamente connesso. A partire dal 2021 le app Maps, Assistant ed il Play Store saranno nativamente integrate a bordo dei veicoli. Una notizia che giunge a margine delle nuove implementazioni Android Auto al debutto in modalità wireless per una lunga lista di veicoli. Si parla quindi di infotainment di nuova generazione per il colosso americano. Scopriamo le novità.

 

General Motors integrerà la suite di app Google per la guida sulle prossime automobili

Da una partnership con Alphabet nasce il nuovo sistema di infotainment basato su Android che dal prossimo 2021 consacrerà la presenza di una vasta selezione di servizi connessi messi a disposizione da Google. Si punta a garantire un perfetto ecosistema digitale per le auto GM. L’esigenza nasce dagli automobilisti che hanno espresso la propria opinione a seguito di un sondaggio a campione che ha emesso una sentenza inequivocabile: la maggior parte dei clienti preferisce un’esperienza “senza soluzione di continuità”  tra tecnologie ed auto.

In particolare saranno previsti i seguenti servizi aggiuntivi e nativamente aggiunti al bagaglio tecnico delle dotazioni standard:

  • Assistente Vocale: integra Google Assistant, l’assistente digitale che permette di gestire alcune funzioni tramite comandi vocali. Funzione per chiamate, riproduzione musica in streaming, controllo di dispositivi IoT e molto altro ancora. Il sistema, tra l’altro, integra le funzioni del veicolo permettendo di gestire vocalmente la temperatura dell’aria condizionata/riscaldamento e l’inoltro di una chiamata all’assistente personale OnStar.
  • Navigazione IntegrataGoogle Maps non necessita di presentazioni. Il navigatore offrirà l’accesso a punti di interesse, traffico in tempo reale, ricerca stazioni di ricarica e informazioni come: orari di apertura di ristoranti ed altre attività. tutto gestito anche tramite sistema vocale.
  • App Integrate: con Google Play Store sarà possibile scaricare delle app ritenute valide ai fini dell’esperienza di guida. Ad esempio potremo possono installare servizi per la riproduzione di musica in streaming, podcast, audiolibri, ma anche app di messaggistica e di calendario.