Formula E: la gara si terrà sul circuito cittadino come in Formula 1

La Formula E sbarca in terra monegasca e sfrutta il circuito cittadino in uso alla Formula 1 per i suoi bolidi elettrici, ecco i dettagli sugli orari

0
41

Tutti coloro che si stanno appassionando alle gare di Formula E, soprattutto dopo l’ultimo appuntamento tenutosi a Roma, potranno continuare a seguire gli eventi con formule sempre più interessanti.

Secondo quanto riportato ufficialmente infatti l’8 maggio la gara che si terrà a Monaco sarà disputata su un circuito davvero speciale. Infatti rispetto al passato questa volta il tracciato sarà molto più entusiasmante in quanto le monoposto elettriche si daranno battaglia all’interno del vero circuito dove di solito gareggiano le auto di Formula 1.

Prima tutte le auto di formula e avevano corso su un percorso ridotto, anche se in realtà pure questa volta ci saranno delle lievi differenze. Infatti il posizionamento dei cordoli a Sainte Devote sarà differente e la curva numero 11 prenderà un layout differente all’uscita del tunnel. La decisione di far correre le monoposto elettriche sul celebre circuito arriva dopo l’aumento delle prestazioni ma soprattutto dell’autonomia dei nuovi bolidi elettrici.

Tanti i pareri positivi in merito alla decisione; non poteva mancare il parere di Jean Todt, presidente della FIA:

Sono contento di rivedere il Campionato del mondo di Formula E nel Principato. È nel DNA della serie competere su circuiti stradali e Monaco è una delle piste più iconiche al mondo. Questa disciplina ha una sua identità, ecco perché, insieme alla Formula E e all’ACM, abbiamo progettato un layout su misura che si adatta alle sue particolarità.”