Formula E: il doppio appuntamento nel weekend arriva a Roma

A Roma si terrà questo fine settimana il doppio ePrix di Formula E che avrà luogo sul nuovo circuito cittadino del quartiere EUR

0
138

A Roma arriva l’ePrix di Formula E con doppio appuntamento. Dopo le prime due gare che sono state ospitate durante il mese di febbraio in Arabia Saudita ecco la tappa italiana nella capitale che vedrà due appuntamenti rispettivamente il 10 e l’11 aprile.

Le monoposto tutte elettriche questa volta si affacceranno sul circuito cittadino ricavato nel quartiere Eur sfrecciando lungo Palazzo dei Congressi, Piazza Guglielmo Marconi e il Palazzo della Civiltà Italiana, il “Colosseo quadrato”. La pista misura 3,3 km con 19 curve, presentando tanti cambi di direzione e ondulazioni date dai vari tipi di asfalto.

 

Formula E: il Motorsport che si adatta alla pandemia

Alla conferenza di presentazione dell’evento c’era il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani:

Il motorsport italiano risponde alla pandemia: lo scorso anno abbiamo ospitato due Rally mondiali e ben tre Gran Premi di Formula 1. Con il doppio evento della Formula E dimostriamo ancora una volta che l’Italia è in grado di gestire situazioni complicate”.

Alejandro Agag, fondatore della Formula E, ha aggiunto: “Questa stagione è complicata e ogni volta che un paese chiude le porte a causa della pandemia, bisogna cancellare le gare e riprogrammarle. Altre città si arrendono, ma non Roma: questo è un valore importante perché ci dice che questa pandemia si può vincere. Un evento come quello di questo weekend è un segno positivo. Dobbiamo vedere il Covid come una opportunità di rifare le cose in modo più sostenibile, perché è considerabile uno scherzo se lo mettiamo a confronto con il cambiamento climatico. Dunque, dobbiamo utilizzare eventi come questo per spingere nella direzione dell’elettrico“.