Formula 1: Verstappen vince e ringrazia la Red Bull, la macchina è perfetta

Il pilota olandese dopo aver vinto il suo quinto GP di quest'anno in Formula 1, ha avuto parole al miele per la sua Red Bull e per il team

0
98

Max Verstappen, contentissimo per la sua vittoria in Austria, ci ha tenuto a ringraziare tutti gli ingegneri e i meccanici Red Bull, i quali hanno messo a sua disposizione un auto pressoché perfetta.

Incredibile. La macchina era irreale. Con ogni set di gomme era davvero piacevole guidarla. Davvero una follia, sono sorpreso a mia volta perché non mi aspettavo andasse così la gara. Lavoro incredibile da parte di tutti. Una prestazione di questo tipo è straordinaria”.

Il giovano pilota olandese era già il gran favori per il Gran Premio di Austria, ma allo stesso tempo non credeva che sarebbe stato così semplice portare a casa il gradino più alto del podio.  “Il primo weekend tutti dicevano che noi fossimo i favoriti ma non è mai semplice dimostrarlo con i fatti. Giù il cappello di fronte al team. Tutto il pacchetto in queste due settimane è stato incredibile. Sono riuscito in partenza creare un vantaggio, sapevo che se avessi passato il primo giro avrei potuto fare la mia gara ed è stato così”.

Non potevano infine mancare i ringraziamenti a tutti i tifosi di casa, i quali erano presenti in grande abbondanza sulle gradinate:  “Davvero folle sentire tutti questi fan, incredibile vedere tutto questo arancione. Da una grande motivazione, soprattutto l’ultimo giro e il giro di rientro ho visto tutto questo arancione ed era bellissimo. Grazie a tutti”.