Formula 1, Verstappen: “Troppa fatica nel mandare in temperature le gomme”

Verstappen ha parlato della seconda sessione di prove libere dove la Red Bull non sarebbe riuscita a mandare in temperatura le gomme facilmente

0
71

Il secondo giorno di prove libere è stato commentato non con molta soddisfazione da Max Verstappen, il quale infatti ha chiuso al quarto posto dopo la prima sessione nella quale si era piazzato a pochi millesimi da Hamilton.

“Nel complesso, è una pista davvero bella ci sono un sacco di curve veloci ed è divertente da guidare. Abbiamo faticato a mandare in temperatura le gomme nelle PL2, fattore che naturalmente esamineremo in maniera approfondita”.

I cambiamenti fatti tra le due sessioni, secondo il pilota olandese, avrebbero peggiorato ulteriormente le cose portando al risultato finale. “Abbiamo fatto alcune modifiche tra il primo e il secondo turno di prove che non hanno funzionato, ma siamo fiduciosi di poter trovare il giusto equilibrio nelle Qualifiche di domani. Ci sono naturalmente tanti aspetti su cui lavorare e migliorare, quindi vedremo cosa possiamo fare per ottenere più prestazione dalla vettura attraverso le modifiche che apporteremo in serata”.

Verstappen però non molla e vuole raggiungere la pole position e domani per partire in vantaggio durante il prossimo Gran Premio di Gedda in Arabia Saudita.  “In vista delle Qualifiche, penso che sarà molto complicato gestire il traffico, ma in generale è difficile dire come andrà sabato, può accadere di tutto. Ciò che è certo è che daremo tutto”.