Formula 1: Verstappen, difficile rimontare come nel 2018

Max Verstappen crede che sarà molto difficile rimontare come accadde invece tre anni fa, nel frattempo la Red Bull gli sostituisce il motore

0
29

Sarà cambio del motore per la Red Bull di Max Verstappen, il tutto dopo la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Sochi in Russia. Questo porterà il pilota a partire dall’ultima fila.

“Non è dipeso solo dai risultati, avevo già detto che avremmo messo in conto tutto quanto, meteo compreso. Alla fine, abbiamo pensato che si trattasse della scelta migliore per noi”. 

Secondo quanto dichiarato dal pilota olandese, si è trattato di una decisione di sostituire a Sochi la power unit, così da non rinviare ai prossimi Gran Premi. “Anche perché, se non lo avessimo fatto qui, avremmo dovuto comunque scontare la penalità da qualche altra parte. Abbiamo deciso di farlo qui e ora dobbiamo solo pensare a fare il massimo in gara”.

Zero ottimismo poi da parte di Verstappen in merito ad una possibile rimonta. Il pilota olandese ritiene infatti che sarebbe davvero impossibile pensare ad un recupero come nel 2018:

“Tre anni fa c’era più margine con le vetture del centro gruppo, per cui stavolta sarà più difficile rimontare. Una volta deciso di cambiare motore, ci siamo concentrati di settare la macchina nel miglior modo possibile per questo fine settimana. Vedremo come andrà”.