Formula 1, Sainz: “Si spera che la Ferrari prosegua bene come a Istanbul”

Carlos Sainz de nota ancora una volta i progressi della Ferrari e spera che questa possa confermarsi durante il prossimo GP degli Stati Uniti

0
124

L’attuale stagione di Formula 1 è partita con dei presupposti chiarissimi soprattutto per quanto riguardava la Ferrari. Anche i tifosi di tutto il mondo sanno benissimo che la scuderia di Maranello ha bisogno di tempo per ritornare agli standard di una volta, sperando magari nel prossimo anno ad altissimi livelli. Quello attuale è dunque un anno di transizione, proprio come aveva precisato la scuderia prima che cominciasse il primo GP.

Le ultime gare hanno visto netti miglioramenti proprio per il cavallino rampante, il quale tornerà molto probabilmente in alto nei prossimi anni. Secondo quanto dichiarato durante la conferenza stampa che precede il GP di Austin da Carlos Sainz, c’è molta soddisfazione in scuderia per quanto fatto durante l’ultima gara.

“È uno dei GP preferiti, mi piace godermi qualche giorno qui, le cene, i tifosi. E poi anche la pista, è un bel mix tra punti veloci e lenti, è uno dei tracciati più belli”.

Il pilota spagnolo crede che la Ferrari avrà modo di confermarsi sui livelli dell’Istanbul Park anche ad Austin. “Spero che andremo bene come in Turchia, anche se penso che sarà una lotta serrata con la McLaren”.

E’ proprio il Team di Woking secondo Sainz che deve essere l’obiettivo della Ferrari in questo week end, per superarla al terzo posto della classifica costruttori. “Cercheremo di massimizzare tutto ed essere veloci per batterci con loro”.