Formula 1, Hamilton e Mercedes ufficializzano il progetto “Ignite”

Nasce ufficialmente la fondazione benefica alla quale prenderanno parte sia Hamilton che la Mercedes, l'obiettivo è aiutare i talenti che non possono entrare nel Motorsport

0
70

Nasce ufficialmente il progetto Ignite, il quale avrà uno scopo prettamente benefico. Obiettivo sarà infatti quello di supportare tutti quei talenti che hanno l’obiettivo di entrare nel mondo del Motorsport. Sostenitori del progetto sia la Mercedes che Lewis Hamilton.

“La Mercedes sostiene da tempo la mia voglia di migliorare la diversità e l’inclusione negli sport motoristici. Sono entusiasta che, attraverso Ignite, possiamo lavorare insieme per raggiungere l’obiettivo. Una forza lavoro diversificata non solo ha più successo, ma rappresenta anche l’approccio moralmente corretto per qualsiasi settore.

I risultati emersi dal rapporto della Commissione Hamilton ci hanno fornito una base di lavoro fantastica: sono fiducioso che Ignite porterà a un cambiamento reale e tangibile all’interno del Motorsport. Per 15 anni sono rimasto uno dei pochi neri all’interno della Formula 1 e sono orgoglioso che il mio lavoro con la Mercedes cambierà le cose in meglio”.

Toto Wolff ha poi dichiarato quanto sia favorevole nel condividere gli obiettivi del progetto: “Sono lieto che oggi possiamo finalmente parlare di Ignite. Da quando abbiamo annunciato con Lewis a inizio anno la volontà di creare un progetto congiunto, abbiamo fatto un grosso lavoro per perfezionare i nostri obiettivi e la nostra missione.

L’idea di diventare un team più inclusivo e aperto rientra tra i valori fondamentali della nostra struttura e, con il pieno supporto di Mercedes-Benz, ci impegniamo a produrre un impatto positivo sulla società per costruire una piattaforma dalla quale le generazioni future potranno accedere al ​​nostro sport”.