Formula 1, Hamilton convinto: “Dovremo dare il massimo per il Mondiale, Verstappen ha fame”

Lewis Hamilton, campione in carica del mondo Formula 1, confessa di essere convinto delle potenzialità del pilota di casa Red Bull

0
106

 

Secondo quanto riportato proprio da Lewis Hamilton, la Mercedes non sarebbe ancora all’altezza dei suoi soliti standard.

“So di cosa è capace la mia squadra. I test non erano buoni. Abbiamo fatto meglio durante il fine settimana, ma possiamo migliorare. Non dobbiamo fare affidamento sugli errori degli altri. Abbiamo una buona macchina, ma ha i suoi punti deboli. Ci stiamo lavorando“.

Il pilota britannico ha avuto anche parole per il duello con Verstappen:

Non mi interessa contro chi lotto, che sia un compagno di squadra o di un altro team gareggio da tanto e ho già lottato contro molti avversari. Siamo contro un’altra squadra che è al massimo del suo livello e forse è anche più veloce di noi. Max ha più esperienza che mai. Ha davvero fame di vincere le gare e il campionato. A me piace vedere che partecipano alla lotta anche altre squadre, come la McLaren per esempio. Loro mi hanno dato la possibilità di essere qui e io guardo sempre come sono messi”. 

A parlare della sfida anche Verstappen:

Ho grande rispetto per Hamilton, non abbiamo problemi ad ammettere quando l’altro fa bene il suo lavoro, è sempre un buon segno. Così come è un buon segnale la sfida tra Mercedes e Red Bull, penso che sia un qualcosa di interessante e nuovo per i fan. Qui a Barcellona, poi, sarà una gara bella: il Montmeló è sempre un buon indicatore come circuito”. 

Insomma il duello si preannuncia combattuto fin da prima della gara. Gli appassionati già sono lì pronti a godersi lo spettacolo.