Formula 1: GP del Qatar, Hamilton conquista la pole: “Ultimo giro fantastico”

Hamilton conquista ufficialmente la sua 102ª pole position in carriera dalla quale proverà a vincere la gara in Qatar per accorciare il distacco con Verstappen

0
54

Grande risultato per Hamilton che conquista la 102ª pole position in carriera, ringraziando tutti i tecnici per il lavoro portato a termine durante queste prove del weekend.

“Non mi sono sentito troppo bene per tutto il venerdì. Ho sofferto parecchio nelle PL. Ho stretto i denti e sono stato qui fino a mezzanotte con gli ingegneri. Loro lavorano sempre fino a quell’ora, sono davvero dei grandi lavoratori. Ho trovato punti in cui potevamo migliorare e ho fatto cambiamenti per le PL3. A quanto pare hanno funzionato e li abbiamo portati in qualifica”.

Grandi complimenti alla Mercedes e soprattutto per la scelta del tempo in cui rimandarlo in pista per provare a fare di meglio: “Sono molto grato delle tempistiche con cui ci hanno messo in pista, non abbiamo mai trovato traffico. L’ultimo giro è stato bellissimo. Questa pista è fantastica, incredibilmente veloce. Dà belle sensazioni. Ieri avevo mal di stomaco, ma stanotte ho dormito benissimo è sto molto meglio”.

Grande dominio da parte del pilota inglese in qualifica, ma ci vado molto cauto per quanto riguarda la gara: “La pista è così veloce che non sarà semplice seguire per chi starà dietro. Ma c’è anche poco degrado delle gomme, abbiamo visto che tutti e tre davanti partiamo con le medie. La gomma più dura non so se sarà usabile. Vedremo se sarà gara da un o due soste. In curva 1 c’è vento alle spalle, potrà succedere di tutto”.