Ford si accorda con Redwood Materials per il riciclo delle batterie

Ford raggiunge un nuovo accordo con Redwood Materials al fine di garantire un impegno massimo in merito al riciclo delle batterie

0
25

Arriva ufficialmente una nuova collaborazione, questa volta tra Ford e Redwood Materials. Quest’ultima, che è leader e specializzata nel riciclo delle batterie, ha deciso di concludere un accordo di collaborazione con Ford per guardare avanti e costruire una fabbrica all’interno della quale potranno essere realizzati elementi dedicati alla produzione delle batterie utilizzando le materie prime recuperate nel processo di riciclo.

Già tempo addietro si parlò di un accordo del genere ed ora ecco che tutto è stato svelato in maniera ufficiale. L’obiettivo principale sarà quello di creare una catena di approvvigionamento dedicata a tutti i materiali che servono per costruire delle batterie. L’obiettivo comune sarà quello di rendere tutti i veicoli elettrici quanto più sostenibili possibili riducendo il costo delle batterie in modo da rendere le auto elettriche molto più semplici da acquistare. Ford riuscirà quindi a ridurre anche i costi degli accumulatori e la sua dipendenza dall’estrazione ed importazioni di materie prime utilizzando materiali riciclati i prodotti in loco.

Stiamo progettando la nostra catena di approvvigionamento delle batterie per creare un ciclo di vita completamente chiuso per ridurre il costo dei veicoli elettrici attraverso un’affidabile catena di approvvigionamento dei materiali degli Stati Uniti. Questo approccio aiuterà a garantire che i materiali nei prodotti a fine vita rientrino nella catena di approvvigionamento e a non finire nelle discariche, riducendo la nostra dipendenza dalla catena di approvvigionamento delle materie prime esistente che sarà rapidamente sopraffatta dalla domanda del settore.