Ford richiama veicoli in Europa: 300.000 auto sono a rischio

Ford è costretta a richiamare un lotto di ben 300.00 auto in Europa dopo le indagini che hanno portato alla scoperte di nuovi problemi di gestione dell'impianto energia. Ecco che cosa sta succedendo.

0
47

Ford è costretta a richiamare un lotto di ben 300.00 auto in Europa dopo le indagini che hanno portato alla scoperte di nuovi problemi di gestione dell’impianto energia. Ecco che cosa sta succedendo.

 

Ford costretta a ritirare tantissime auto: c’è un problema importante

La storica casa automobilistica americana ha seri problemi con le sue auto. Ha registrato una perdita di acido nelle batterie, che potrebbe provocare incendi sui veicoli coinvolti. Il terminale negativo dei supporti porta a problemi con il sensore che potrebbe trovarsi impreparato nell’ipotesi di perdite importanti.

Autonews spiega che potrebbe verificarsi un serio problema in relazione al surriscaldamento della batteria, e nel peggiore dei casi in un potenziale rischio di incendio. I modelli coinvolti in questa disavventura sono Ford Mondeo, S-Max e Galaxy, tutti prodotti nel quinquennio tra febbraio 2014 e febbraio 2019. Di tutti gli esemplari, 322.000 in totale, oltre 100.000 circolano in Germania, mentre poco più di 50.000 nel Regno Unito. Le restanti unità sono state richiamate sui principali mercati europei su cui lavora Ford.

La situazione è piuttosto grave e mette in pericolo tutti gli automobilisti. Vi aggiorneremo in merito ad ulteriori dettagli ed in vista di una soluzione che risolva il malfunzionamento. Restate sintonizzati sul nostro sito e nei nostri canali per ulteriori info.