Ford: il primo SUV elettrico avrà un’autonomia da record

Il nuovo SUV made by Ford sarà elettrico ed offrirà agli automobilisti una autonomia da record irraggiungibile per numerose altre vetture concorrenti nella stessa fascia di mercato: Ecco cosa conta di offrire la storica casa automobilistica americana.

0
80

Il nuovo SUV made by Ford sarà elettrico ed offrirà agli automobilisti una autonomia record irraggiungibile per numerose altre vetture concorrenti nella stessa fascia di mercato. Ecco cosa conta di offrire la storica casa automobilistica americana.

 

Auto Ford: il SUV elettrico dirà basta ai rifornimenti di carburante ed alle lunghe ricariche presso le colonnine. Svelato il nuovo livello di autonomia

Il countdown per la presentazione del primo SUV Ford Elettrico è partito all’insegna dell’entusiasmo più serrato. Non si parla solo di una vettura elettrica sportiva, utile e naturalmente predisposta alla nuova idea della mobilità eco sostenibile. Ora abbiamo anche i dati per la durata della batteria. Ci sono grandi numeri in gioco, per una società che ha dichiarato 600 Km con singola carica.

Convinta che questo valore aggiunto possa offrire la necessaria spinta al mercato, Ford incentiva ed ampia il parco funzioni inserendo a listino un sistema di controllo del percorso residuo in Km tra una ricarica e l’altra. Si aggiungono dati interessanti al curriculum già ricco di questo veicolo. In particolare si proporranno ottimizzazioni specifiche derivanti da alcuni sondaggi, dai quali è emerso:

  • quasi 9 proprietari su 10 (84%) di veicoli elettrici e ibridi concordano nel fatto che le auto elettriche siano divertenti da guidare;
  • 3 persone su 4 aspirano in media a possedere un’auto elettrica (92% dei cinesi, 73% degli europei e 53% degli americani);
  • quasi 3 proprietari su 4 di veicoli elettrici o ibridi concordano sul fatto che le elettriche siano semplici da possedere e gestire;
  • quasi 9 persone su 10 ritengono che per ricaricare un’auto elettrica sia necessario avere una presa specifica;
  • la mancanza di stazioni di ricarica (49%), la vita breve delle batterie (43%) e la necessità di ricaricare frequentemente (38%) sono i principali elementi di preoccupazione riguardanti il possesso di un veicolo elettrico.

Darren Palmer, a capo dello sviluppo dei prodotti globali del Team Edision, ha spiegato:

“Le capacità dei veicoli elettrici sono cambiate significativamente di recente e così c’è la necessità di informare gli scettici per aiutarli in questo passaggio […]. Offrendo un range di veicoli elettrificati – dalle mild-hybrid alle auto elettriche pure – e sfatando alcuni luoghi comuni, vogliamo aiutare le persone a viaggiare”.