Ferrari F8 Tributo ancora più aggressiva grazie a Novitec

La F8 Tributo di Ferrari riceve un nuovo intervento questa volta da parte di Novitec, azienda che ha reso l'auto ancora più veloce

0
49

Tutti ormai conoscono la Ferrari F8 Tributo, auto in grado di regalare emozioni stratosferiche a chi ha la fortuna di guidarla. Stiamo parlando di un vero e proprio mostro della strada che è provvisto di un motore V8 biturbo con 720 cavalli e con una velocità massima di 340 km/h.

Tutte le statistiche che farebbero pensare a qualcosa di realmente estremo, magari difficile da ritoccare e migliorare. Secondo quanto riportato però qualcuno ci avrebbe pensato e avrebbe reso l’auto ancora più cattiva dal punto di vista prestazionale. Si tratta di Novitec, noto preparatore che in questo caso ho scelto di lavorare su qualcosa di realmente entusiasmante.

Sono state apportate alcune modifiche ma non solo al motore, visto che il celebre preparatore ha installato sull’auto anche un kit aerodinamico oltre ad alcune modifiche predisposte sull’assetto. Inoltre ecco anche un nuovo impianto di scarico che grazie a tutte le altre modifiche riesci a convogliare ben 818 cavalli con 903 Nm di coppia. Se prima infatti l’auto andava da zero a 100 in 2,9 secondi, ora ce ne metterò 2,6. Basteranno inoltre solo 7,4 secondi per arrivare a 200 km/h.

Per quanto riguarda l’estetica, sul frontale ecco prese d’aria aumentate nelle dimensioni oltre al nuovo splitter in fibra di carbonio. Sul tetto e con ulteriore presa d’aria destinata all’incremento del carico aerodinamico. Si tratta quindi di un vero miracolo, con gli interni che sono stati rivestiti in Alcantara.