Ferrari elettrica: Manzoni assicura che avrà un design unico nel suo genere

La nuova e prossima Ferrari elettrica avrà un design fuori dal comune proprio per distaccarsi dalle varie concorrenti già presenti in giro

0
163

La promessa arrivata un mese fa durante l’assemblea degli azionisti ha confermato dunque l’arrivo della nuova e prossima Ferrari elettrica. Questa vedrà la luce nel 2025 ma con delle migliorie davvero importanti. Flavio Manzoni, direttore del Centro Stile Ferrari, ha dichiarato che saranno fatti grossi passi in avanti soprattutto sul design dell’automobile.

Il nuovo modello elettrico di Ferrari presenterà dunque delle migliorie e dei tratti contraddistintivi fondamentali. L’obiettivo principale dell’azienda e permettere a chi si trova per strada di riuscire a capire da alcuni particolari che l’auto che passerà sarà una Ferrari elettrica.

Per uno stilista che lavora in un brand come questo – dichiara Manzoni –, il rapporto tra forme e innovazione è sempre fondamentale. È proprio quando ci troviamo di fronte a un’innovazione tecnologica dirompente che il design deve riuscire a cogliere questo cambiamento e attribuire una forma nuova. L’obiettivo è quindi quello di cercare di avereun approccio nuovo oltre ad una ridefinizione del paradigma“.

L’obiettivo sarà anche quello di conservare un’estetica tradizionalista vista la resistenza dettata un po’ dal gusto. Il tutto rende dunque ora difficile distinguere una vettura elettrica da una con motore termico. Ferrari coglierà l’elettrificazione come un’opportunità con lo scopo di dare una connotazione nuova definendo una forma che rifletta l’essenza del nuovo progetto. Sarà importante cercare materiali estremamente innovativi per quanto riguarda l’ecosostenibilità al fine di progettare il marchio verso il futuro. Vedremo presto alcune vetture Ferrari che avranno questi contenuti.