FedEx ed Amazon litigano: addio spedizioni per il colosso del commercio online

FedEx ed Amazon non sono in buoni rapporti. L'intesa tra le due realtà viene meno, tanto da decretare la fine delle spedizioni per il Big del commercio online.

0
80
FedEx abbandona Amazon

FedEx – compagnia logistica di fama internazionale – ha annunciato la rottura dei rapporti di intesa commerciale con Amazon. Stando alle dichiarazioni delle fonti pare che la società non sia più disposta ad onorare il contratto per le consegne via terra per conto di Jeff Bezos. La notizia ha rilevanza storica e particolare in un mercato in cui la società potrebbe rimetterci parecchio. Scopriamo che cosa è successo.

FedEx ed Amazon ai ferri corti: addio spedizioni internazionali e locali via aerea, si cerca un’altra strada

New York – Federal Express chiude con Amazon. La consegna via terra viene bocciata dopo il veto posto alle spedizioni via aerea del giugno scorso. L’indiscusso re del commercio elettronico scinde il contratto in scadenza questo mese. NON sarà rinnovato.

Il ben servito arriva a margine della rottura dei rapporti del mese scorso, quando l’espansione Amazon è stata arrestata dal divieto assoluto di spedizioni via aerea. Le attività di logistica, allora stravolte, incontrano oggi un ulteriore ostacolo. Il Big dell’industria vendita, d’altro canto, ha in preventivo la creazione di una flotta personale di aerei cargo. Immediata è stata la risposta di FedEx, che in un suo comunicato espone il suo personale parere:

«Il cambiamento è coerente con la strategia di focalizzarci sul più ampio mercato del commercio elettronico, uno sviluppo che i nostri recenti annunci legati al network FedEx Ground ci hanno posizionato estremamente bene per realizzare»,

Per Amazon tutto ciò significa trovare una nuova strada per inviare milioni di pacchi. La società deve impegnarsi parecchio per riuscire a garantire le consegne in giornata. Al momento, in riferimento al solo mese di Luglio, la compagnia ha collezionato il 45% di spedizioni garantite per proprio conto. Il servizio postale americano, invece, opera a margine di un 28% contro un 21% assegnate ad UPS Delivery.

Amazon deve accelerare i tempi in vista della caotica ondata di ordini invernali che anticipano il Natale in America. FedEx, di fatto, opera ad ampio raggio nei 50 Stati americani ed è da sempre sinonimo di garanzia e puntualità. Ogni ambizione di Bezos nell’emergere quale leader del reparto consegne sembra un disegno incompiuto. Gli analisti, d’altronde, ritengono che i nuovi investimenti possano consentire ad Amazon di prendere davvero il sopravvento.

Riuscirà la compagnia a gestire miliardi di ordini annui in piena autonomia? Lo scopriremo a breve. Seguiteci per ulteriori aggiornamenti.