Fast & Furious 9: la Dodge Charger con motore centrale da 717 CV

L'auto presente in Fast & Furious 9, elaborata da SpeedKore, ha un propulsore 6.2 V8 con la trasmissione della Lamborghini Gallardo

0
88

Manca ormai poco all’arrivo nelle sale cinematografiche del nuovo capitolo della celebre saga Fast & Furious, la quale appassiona milioni e milioni di persone in tutto il mondo. Secondo quanto riportato anche dai dettagli rilasciati nelle ultime settimane da SpeedKore, ora è possibile fare un quadro generale sulla Dodge Charger che Toretto guiderà in Fast 9.

Si tratta di un lavoro molto articolato svolto all’interno dell’officina da parte del celebre preparatore sopra citato. La Dodge in questione è la classica americana ma totalmente rivista per essere ancora più aggressiva ospitando un motore spaventoso. Si tratterà infatti di un’unità dotata di un propulsore 6.2 V8 Hellcat posizionato centralmente. La posizione, come è possibile vedere dalle foto, è dietro ai sedili anteriori. La trasmissione sarà manuale e di derivazione Lamborghini Gallardo con presente anche un impianto di scarico con un radiatore ad alte prestazioni Saldana.

Venendo ai numeri, quelli che piacciono al pubblico, ci sono 717 cavalli e 881 Nm di coppia massima, tutti esclusivamente scaricati sulle ruote posteriori. All’interno sarà presente un freno a mano idraulico per il drifting che piace ai fan di Fast & Furious. Un vero e proprio capolavoro costato circa 850.000 €, rendendo questa Dodge Charger una delle più costose di sempre.

Si tratta di una delle Charger più estreme mai costruite. Grazie al supporto del designer Sean Smith siamo riusciti a produrre i nove esemplari che saranno presenti nel film. Questa Hellacious è la versione omologata per la strada (americana, ndr) dell’auto mostrata in Fast & Furious 9 ed è una vera supercar“.