F1, Max Verstappen e il suo terzo posto in qualifica: il pilota si è detto deluso

Durante le qualifiche per il GP di domani, Max Verstappen ha raggiunto il terzo posto ma non si è detto per nulla soddisfatto del risultato

0
82

Durante l’intervista di Sky Sport F1, Max Verstappen ha parlato di quanto sia deluso del terzo posto raggiunto. Il Gran Premio d’Ungheria quindi partirà in salita per il pilota olandese che dovrà lottare con Hamilton in pole.

“Difficile capire da dove arrivi esattamente questo gap, ma siamo stati dietro per tutto il weekend. In qualifica lo abbiamo dimostrato di nuovo. Non è quello che volevamo ma in ogni caso siamo ancora l’, in terza posizione, e vedremo cosa riusciremo a fare. Finora certamente non è quello che volevo”.

Verstappen ha commentato anche la scelta di tornare in pista con la gomma rossa sperando che sortisca effetti positivi.

“Sarà diverso, il grip è molto più alto con quelle gomme e lo scopriremo domani. Farà molto caldo, quindi una gomma soft non durerà quanto una media. Ma in ogni caso noi avremo una buona opportunità. Noi con le medie probabilmente avremmo rischiato di non passare il taglio. Abbiamo deciso di uscire con le soft per qualificarci”.

Tutt’altra musica per Valterri Bottas che si è detto molto soddisfatto. “Giro è stato abbastanza buono. Nel Q2 avevo perso un po’ di ritmo quando abbiamo usato le gomme medie. Non è stato semplice trovare il ritmo con le soft, perché differenza di grip è grande. Abbiamo monopolizzato la prima fila e Lewis ha fatto un ottimo giro nel primo tentativo, diversamente da me. Bello rivedere due Mercedes davanti”.