Elon Musk: John Elkann mi è stato di grande aiuto nei momenti difficili

Elon Musk ha dichiarato all'Italian Tech Week che durante alcuni momenti in cui Tesla rischiava la bancarotta, John Elkann è stato d'aiuto

0
24

A margine della Italian Tech Week, John Elkann ha tenuto un discorso con Elon Musk in videoconferenza. Da qui è venuto fuori che più volte il patron di Tesla ha ricevuto aiuti proprio da Elkann. Queste le parole di Elon Musk:

Tesla è stata vicina alla bancarotta sei, sette volte. Uno dei momenti più duri è stato tra il 2018 e il 2019 per le difficoltà legate alla Model 3 e John mi ha aiutato molto. Dovevamo fare diventare la Model 3 un’auto di massa, doveva iniziare la produzione in grandi volumi, ma è stato difficile. In quel periodo ho parlato molto con John, è stato un amico“.

E’ seguita la riposta di Elkann: “Sono contento che Comau vi abbia aiutato a trovare una soluzione. Comau è un’azienda fantastica“. I momenti difficili però non sono mancati anche per le sue aziende: “Ho affrontato più di tre crisi. Avere un ruolo attivo in azienda comporta dei rischi. Bisogna essere consapevoli che si può essere sulle montagne russe, avere alti e bassi. Non bisogna mai deprimersi quando si è in un momento basso, mai esaltarsi troppo quando si è in un momento alto. Bisogna cercare un equilibrio“.

Non sono poi mancate le parole da parte di Elon Musk per quanto riguarda il suo progetto SpaceX: “E’ difficile creare civiltà su Marte, ma se riuscissimo a mettere base lì potremmo partire per esplorare il sole e altre galassie. Non so se riusciremo ad andare oltre la nostra galassia, ma già nella nostra magari incontreremo una civiltà aliena“.