ECOdolomitesGT 2021: ecco i risultati dell’evento con alimentazione alternative

L'ECOdolomitesGT ha visto tantissimi risultati interessanti all'interno delle varie competizioni svolte, soprattutto in ambito elettrico

0
64

Lo scorso sabato in provincia di Trento, precisamente a Primiero San Martino di Castrozza, sia concluso ufficialmente l’evento meglio noto con il nome di ECOdolomitesGT, Eco-Rally riservato ai carburanti alternativi.

Gli equipaggi in gara sono stati in grado di percorrere 413 km con 200 km tra una ricarica e l’altra per le auto elettriche. Ci sono state otto prove speciali con 157 km di gara, con le classifiche che sono state due, ovvero quella dell’e-rally di regolarità e del consumo riservato ai veicoli elettrici e quella per tutte le alimentazioni alternative. La prima gara ha visto al primo posto Didier Malga e Anne-Valerie Bonnelle del team francese Red Cow Racing su Kia e-Niro ID4, secondi classificati il bulgaro Kalin Dedikov e il ceco Petr Benes del team ceco Phoenix Contact CR, su Hyundai Kona E e terzi classificati l’italiano Guido Guerrini e il polacco Artur Prusak del Team italiano Autotest Motorsport.

Queste le parole di Mario Montanucci Pignatelli, coordinatore del CHRISTOF RaceBioConcept Team & BioDrive Academy, co-organizzatore:

Con ECOdolomitesGT vogliamo testimoniare la nostra passione per la mobilità sostenibile e promuovere la diffusione dei mezzi alternativi, dimostrando sul campo la loro usabilità quotidiana. Anche su percorsi particolarmente impegnativi come quelli montani durante la stagione invernale tutte le auto in gara hanno garantito ottime performance. Elettriche comprese, che hanno affrontato dislivelli, tempi di percorrenza e di ricarica senza problemi.