Ducati presenta tre bici elettriche pieghevoli perla città

Ducati annuncia al pubblico tre nuove biciclette elettriche pieghevoli a pedalata assisttita perfette per tracciare il percorso cittadino.Ducati annuncia al pubblico tre nuove biciclette elettriche pieghevoli a pedalata assisttita perfette per tracciare il percorso cittadino.

0
107

Ducati annuncia al pubblico tre nuove biciclette elettriche pieghevoli a pedalata assistita perfette per tracciare il percorso cittadino. Dopo l’entusiasmo per la e-scrambler il marchio annuncia importanti novità nel mondo della micro mobilità urbana che conosce le Urban-E, SCR-E e SCR-E Sport distribuite da MT Distribution.

 

eBike Ducati: arrivano tre importanti prodotti

Il modello SCR-E può contare sul sistema di chiusura easy folding. La bici si piega velocemente con un telaio in alluminio che pesa solo 24 Kg ruote comprese. Il motore è inserito nel mozzo della ruota posteriore e dispone una potenza di 250 W omologata per l’uso regolamentato su strada. La batteria è di grande capacità e con i suoi 374 Wh offre un’autonomia che può raggiungere i 70 Km. L’assistenza arriva sino ad una velocità massima di 25 Km/h come previsto dalla Legge.

Il modello SCR-E Sport si differenzia dalla precedente per la presenza di una sospensione posteriore aggiuntiva e di una batteria da 468 Wh che spinge tutto a 25 Km/h per ben 80 Km. Il prezzo parte da 1.699 euro.

La Ducati Urban-E, infine, è realizzata in collaborazione con Italdesign e prevede un telaio in alluminio con display LCD integrato che controlla ogni funzionalità di sicurezza ed assistenza. Il motore è sempre da 250W ma spicca per la sua forma arcuata e la tonalità rosso fuoco che richiama i colori tipici del brand. La batteria da 374 Wh garantisce una resa di 70 Km cui giungere mediante il cambio Shimano a 7 rapporti e penumatici fat da 20″x4′.