Drone Autonomous Pod Transport 70: Bell rivoluziona il mondo dei velivoli

Abbiamo già avuto modo di parlare di droni cargo ma il drone di Bell ha superato tutte le aspettative iniziali per quello che si sta confermando come il vero futuro degli aeromobili.

0
78

Abbiamo già avuto modo di parlare di droni cargo ma il drone di Bell ha superato tutte le aspettative iniziali per quello che si sta confermando come il vero futuro degli aeromobili. Addetto alla consegna di medicinali e kit per il primo soccorso offre caratteristiche tecniche uniche ed inimitabili. Giunge a noi dopo un lungo periodo di attesa. Scopriamo a cosa sarà destinato, in cosa consiste e quando diventerà operativo.

 

Drone Bell Autonomous Pod Transport 70: pronta consegna per le emergenze mediche

Come avrete certamente capito si tratta di un aeromobile di soccorso idoneo a fornire aiuto in caso di emergenze per la consegna di medicinali e forniture industriali da recapitare in aree difficili da raggiungere con altri mezzi. Si realizza un sistema parallelo a quello già concepito da Amazon e Alphabet (con il progetto Wing). Bell, stavolta, si è decisamente superata. Realizza Autonomous Pod Transport 70, un drone cargo in grado di decollare e atterrare in verticale ma anche di volare in orizzontale grazie alle quattro eliche che garantiscono maggiore velocità rispetto alla concorrenza. Il velivolo può raggiungere i 160 Km/h con una media di 120 Km/h ottenibili anche con un peso di carico fino a 30 Kg.

I test sono stati avviati nello location di Fort Worth, nel Texas, dove Bell sta per prevedere ulteriori prove entro il prossimo anno. Nel frattempo si attendono anche nuove norme alla circolazione che amplino il raggio d’azione di questi dispositivi negli intorni delle aree abitative.