Drako GTE: 1.200 CV per la nuova berlina elettrica

La nuova Drako GTE è un vero mostro della pista e delle strade. La nuova berline elettrica eroga la bellezza di 1200 CV ed offre la versatilità di una vettura su base Karma.

0
53

La nuova Drako GTE è un vero mostro della pista e delle strade. La nuova berline elettrica eroga la bellezza di 1200 CV ed offre la versatilità di una vettura su base Karma. Un esemplare con un core totalmente elettrico realizzato per mano dell’omonima società costruttrice della Silicon Valley. Lo stile richiama il modello GT e porta la firma di Lowie Vermeersch, ex Pininfarina. Il design è tutto italiano e rimanda al lusso sportivo delle vetture Gran Turismo. Ma vediamo cosa abbiamo sotto il cofano.

 

Drako GTE elettrica: pura potenza e massima espressione del design italiano

Oltre il livello estetico abbiamo molto di più. Ben quattro motori elettrici sviluppano 1200 CV di potenza con una coppia massima ai limiti del possibile. Ben 8.800 Nm con una accelerazione che però non è stata ancora dichiarata. Raggiunge l’incredibile velocità massima di 331 Km/h con un motore per ogni ruota che genera una trazione integrale intelligente con vettorizzazione della coppia. Per scaricare a terra tutti questi cavalli e questa potenza sono necessari pneumatici Michelin Pilot Sport 4S tires (295/30/21 davanti e 315/30/21 dietro) su cerchi da 21 pollici.

Le sospensioni Öhlins TTX 36 sono settabili su quattro altezze e si coordinano con freni carboceramici Brembo adatti anche per lunghe sessioni in pista.

ll pacco batterie da 90 kWh integra un sistema di canalizzazione per il raffreddamento passivo. La ricarica avviene tramite un sistema che eroga  15 kW per quanto riguarda la corrente alternata (AC) e 150 kW per quella continua (DC), con compatibilità con gli standard J1772, CCS Combo e Chademo. Non è specificata l’autonomia stimata.

Presentata nel corso del Monterey Car Week sarà prodotta in serie per un massimo di 25 unità commerciali, ognuna delle quali avrà un costo di ben 1 milione e 250.000 dollari con consegne stimate a partire dal 2020.