Diesel quanto la benzina: in arrivo gli aumenti delle accise

Il prezzo del Diesel sta per allinearsi a quello della benzina a causa degli aumenti sulle accise statali del carburante.

0
75
aumento prezzi diesel 2020

Il prezzo del Diesel sta per allinearsi a quello della benzina a causa degli aumenti sulle accise statali del carburante. Per gli automobilisti si prospettano tempi duri in vista dell’applicazione della cosiddetta Legge di Bilancio 2020 attualmente in fase di approvazione. Ecco che cosa sta per succedere.

 

Legge di Bilancio 2020 modifica il prezzo del Diesel: tempi duri per i rifornimenti

Allo scopo di finanziare il naturale passaggio all’elettrico ed alle ibride con emissioni di CO2 inferiori ai 60g/km si sta mettendo a punto un piano di contenimento per i rifornimenti alle auto a gasolio. Con i nuovi emendamenti il costo del carburante gasolio vedrà una parità commerciale con le controparti benzina, fino ad oggi più costosi causa accise.

La nuova manovra potrebbe prevedere un super ammortamento del 30% sui soggetti titolari di reddito di impresa, insieme agli esercenti arti e professioni che a partire dal 1° gennaio e fino al 31 dicembre 2020, acquisteranno vetture elettriche e ibride plug-in ad uso esclusivamente strumentale, con emissioni di CO2 fino a 60 g/km.

Le proposte sono in via di approvazione con il concreto rischio che il prezzo salga inesorabilmente. Stando a quanto stimato dal Codacons, il provvedimento potrebbe portare ad un aumento di circa 5,15 euro per ogni pieno. Un’altra ipotesi, invece, prevede la cancellazione o la riduzione delle agevolazioni sul gasolio e sulla benzina per gli autotrasportatori e per altre categorie di lavoratori che ne beneficiano, come gli imprenditori agricoli.

Si tratta di un sistema di riequilibrio dei costi carburante che spingeranno molti italiani a considerare l’ipotesi di acquisto per i veicoli a batteria, ora incentivati dai sussidi statali e regionali che propongono lo sconto.