DHL Express va sull’ecosostenibile con 12 aerei elettrici di Eviation

DHL Express sposa in pieno il concetto delle emissioni zero ordinando 12 aerei Alice eCargo completamente elettrici da Eviation

0
72

Così come sta avvenendo per gli automobilisti ordinari e per tutti quei veicoli che circolano per le strade del mondo, anche la flotta dei vari corrieri sta pensando ad un progetto di decarbonizzazione. Tra tutti sembra che quello di investire di più al momento sia senza dubbio DHL, il quale avrebbe scelto di investire 7 miliardi di euro entro il prossimo 2030. Questi soldi saranno utilizzati per misure atte a ridurre le emissioni di CO2 dell’azienda.

Il progetto prevede anche e soprattutto un miglioramento per l’elettrificazione della flotta dedicata alle consegne, per l’aviazione ma soprattutto per i carburanti sostenibili. Notizia delle ultime ore è che DHL Express avrebbe annunciato un ordine di ben 12 aerei presso Eviation. Si tratta di velivoli completamente elettrici, più specificamente degli Alice eCargo. La consegna degli aerei avverrà a partire dal 2024, i quali potranno trasportare i carichi fino a 1200 kg. L’autonomia arriverà a 815 km con una velocità massima pari a 400 km/h.

I miei complimenti a Eviation per lo sviluppo dell’innovativo aereo Alice completamente elettrico. Questa è una fantastica soluzione sostenibile per la nostra rete di trasporto. La nostra aspirazione è quella di dare un contributo sostanziale alla riduzione della nostra impronta di carbonio e questi progressi nella flotta e nella tecnologia faranno molto per ottenere ulteriori riduzioni. Per noi e per i nostri clienti, questo è un passo molto importante nel nostro viaggio di decarbonizzazione e un passo avanti per l’industria aeronautica nel suo insieme.”