Decreto Rilancio: fino a 4000 EURO per scooter elettrici e moto

Grandi novità importanti per le nuove disposizioni dei bonus impartite dal Decreto Rilancio 2020. Ecco come ottenere 4000 euro di incentivo.

0
69

Grandi novità importanti per le nuove disposizioni dei bonus impartite dal Decreto Rilancio 2020. Ecco come ottenere 4000 euro di incentivo.

 

Decreto Rilancio: ottime novità

Tutti aspettano notizie aggiornate per quanto riguarda il famoso Decreto Rilancio posto a margine di un massiccio piano di Ecobonus per l’incentivazione del mercato elettrico. PD e Movimento 5 Stelle rendono ora più accomodante l’acquisto di moto e scooter a batteria che sortiscono gli effetti delle ultime modifiche all’emendamento così descritte dai membri dei rispettivi partiti:

“Nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di aiuti di stato , a coloro che nell’anno 2020 acquistano, anche in locazione finanziaria, e immatricolano in Italia un veicolo elettrico o ibrido nuovo di fabbrica delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e·, L5e, L6e, L7e è riconosciuto un contributo pari al 30% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 3mila euro. Il contributo di cui al primo periodo è pari al 40% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 4mila euro, nel caso venga consegnato per la rottamazione un veicolo di categoria euro 0, 1, 2 o 3”.

In caso di rottamazione di un veicolo di categoria identica fino ad Euro 3 si dispone di un bonus da 4000 euro per il 40% del prezzo di acquisto. Bonus che si ottiene anche in assenza di un veicolo da rottamare ma nella misura di 3000 euro pari al 30% del prezzo di acquisto.

Novità importanti per chi è interessato all’acquisto di questi mezzi. Ora ci sono ulteriori vantaggi su cui contare. Non c’è momento migliore per approfittare delle ultime novità.