Dakar 2022: pronta al debutto la nuova Audi RS Q e-tron

Il Gruppo Volkswagen dirà la sua alla prossima Dakar 2022 con la nuovissima Audi RS Q e-Tron, dotata di tecnologia a livelli altissimi

0
104

In Germania, in diretta TV è stata presentata tramite alcune immagini la nuova Audi RS Q e-tron, la quale prenderà parte alla prossima Dakar 2022. Si tratta di un’auto ottimizzata proprio per i percorsi estremi della manifestazione che sarà in grado di completare l’intera Dakar in completa autonomia energetica.

Le caratteristiche di questo particolare modello di Audi sono molto particolari, visto che l’auto è messa in moto da due motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, alimentati da batterie Alto Voltaggio. Si tratta quindi di un progetto molto intraprendente che vedrà molto probabilmente Audi gareggiare per la vittoria insieme alle case più blasonate.

Poiché non ci sono opportunità di ricarica nel deserto, Audi ha scelto un concetto di ricarica innovativo: a bordo di Audi RS Q e-tron c’è l’efficientissimo motore TFSI del DTM. Fa parte di un convertitore di energia che carica la batteria ad alta tensione durante la guida. Poiché il motore a combustione viene azionato nell’intervallo particolarmente efficiente compreso tra 4.500 e 6.000 giri/min, il consumo specifico è ben al di sotto di 200 grammi per kWh. La trasmissione di Audi RS Q e-tron è elettrica. Gli assi anteriore e posteriore sono entrambi dotati di un’unità motore-generatore (MGU) dell’attuale vettura di Formula E Audi e-tron FE07, sviluppata da Audi Sport per la stagione 2021. Sono state apportate solo piccole modifiche per utilizzare la MGU nel Rally Dakar. Una terza MGU, di design identico, fa parte del convertitore di energia e serve per ricaricare la batteria ad alto voltaggio durante la guida. Inoltre, l’energia viene recuperata durante la frenata. La batteria pesa circa 370 chilogrammi e ha una capacità di circa 50 kWh.”