Corrente, il servizio car sharing accoglie le nuove Zoe e la nuova app

Corrente, il celebre servizio di Car sharing è pronto ad accogliere le nuove elettriche di Renault e la nuova applicazione per smartphone

0
22

Il mondo del Car sharing accoglie importanti novità per quanto riguarda il servizio denominato Corrente. Tper, azienda ideatrice del servizio a Bologna e a Ferrara, ha presentato il suo nuovo piano di crescita che prevede alcune novità interessanti.

Il servizio che ha visto per la prima volta la luce nel 2018 e che oggi conta su 155 vetture al servizio, potrà beneficiare ben presto di 180 nuove automobili. Saranno quindi altrettanti gli esemplari di Renault Zoe che si andranno ad aggiungere alla flotta, già totalmente popolata della celebre city car elettrica del colosso francese.

Per migliorare ulteriormente il servizio, Corrente ha anche introdotto una nuova applicazione per smartphone, la quale sarebbe arrivata attraverso una collaborazione con Playcar di Cagliari. Sarà quindi molto più rapida la gestione del noleggio attraverso questa nuova soluzione, oltre ad una più spiccata semplicità nell’utilizzo del veicolo che non necessiterà più di una chiave fisica.

Giuseppina Gualtieri, Presidente e AD di Tper, ha rilasciato dichiarazioni in merito:

Tper con i partner privati ha scommesso e crede fortemente in questo progetto che punta allo sviluppo di una sharing mobility non “concorrente” ma “complementare” al trasporto pubblico locale. E ’un tassello nel mosaico del nostro impegno per la mobilità sostenibile in una logica di territorio di area vasta. Per questi motivi abbiamo continuato ad investire anche nell’attuale fase di grave crisi legata alla pandemia. E le novità di oggi lo dimostrano: sono segni concreti che speriamo aumentino la qualità e la sostenibilità dei servizi che svolgiamo già nella prospettiva dell’attesa ripresa.”

Non hanno tardato ad arrivare le dichiarazioni di Francesco Fontana-Giusti di Renault Italia.

Prosegue la nostra collaborazione con Tper, società che in Italia detiene il maggior numero di Renault Zoe in car sharing, a dimostrazione del successo della vettura 100% elettrica, ideale per questo tipo di servizio grazie ad autonomia, flessibilità e tempi di ricarica. Le attività di car sharing saranno seguite da Mobilize, una Business Unit annunciata dal nostro CEO Luca de Meo a gennaio scorso, centrata su transizione energetica, servizi legati ai dati e alla mobilità come il car sharing che vede la massima espressione qui a Bologna con Corrente.”