Citroen: incentivi fino ad 8000 Euro con gli Ecobonus Rottamazione

Citroen sblocca il piano di incentivi per l'accesso agli EcoBonus Rottamazione che concedono ai clienti ben 8000 euro di rimborso spesa.

0
152

Citroen sblocca il piano di incentivi per l’accesso agli EcoBonus Rottamazione che concedono ai clienti ben 8000 euro di rimborso spesa. Di fatto a partire da questo mese La Legge Rilancio ha posto parere favorevole all’uso dei bonus mobilità iscritti a registro nel precedente Decreto. La compagnia francese ne ha approfittato per accrescere il suo business e per agevolare i nuovi clienti all’acquisto di nuove soluzioni meno inquinanti.  I vantaggi si ripercuotono su tutta la gamma dopo la diffusione dei nuovi dettagli.

 

Incentivi Citroen regalano fino ad 8000 euro di vantaggi

Il marchio francese garantisce i benefici degli incentivi statali, senza alcuna eccezione e senza limiti di CO2, anche per vetture che superano la soglia di 110g/Km. Ottima notizia per chi decide di sbarazzarsi veicoli inquinanti per passare ad una più ampia platea di scelta per veicoli di ultima generazione.

Senza rottamazione la società offre condizioni di vendita speciali con la C1 che si potrà avere, ad esempio, a partire da 6.900 euro in versione LIVE VTI 72CV – 3PORTE. Spazio anche alla famosa C3 nella variante LIVE PURETECH 83CV con listino aggiornato di soli 9.900 euro.

Nella categoria ibrido plug-in il best-buy è rappresentato dalla C5 AirCross Hybrid Plug-In disponibile a partire da 32.900 euro. Non manca la potente C4 Spacetourer (LIVE 130CV S&S) che parte da appena 18.900 euro.

Il termine di validità dell’iniziativa commerciale scade il prossimo 31 Agosto 2020 con ulteriori info eventualmente disponibili all’interno del sito ufficiale della compagnia automobilistica.