CES 2021 annullato per colpa del Coronavirus

CES 2021 è annullato per effetto di una decisione legata al contesto dle Coronavirus. Un'azione preventiva in vista di una larga adesione di massa all'evento.

0
86

CES 2021 è annullato per effetto di una decisione legata al contesto del Coronavirus. Un’azione preventiva in vista di una larga adesione di massa all’evento. Purtroppo è tutto da demandare ad altra occasione. La fiera dell’elettronica internazionale, divenuta parco espositivo del moderno automotive, chiude battenti proponendosi soltanto via streaming in digitale. Meglio di niente. Scopriamo le ultime novità.

 

CES 2021 solo online: niente Fiera per colpa della pandemia

L’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia di Covid-19 sembra inarrestabile al punto da costringere gli organizzatori del CES di Las Vegas ad un severo compromesso. A chiarire le dinamiche dell’Expo è il CEO e Presidente Gary Shapiro, in una nota inviata a tutti gli interessati in vista dell’attesissimo evento di Gennaio 2021. Non verrà organizzato come inizialmente previsto con una gestione digitale a prendere il totale sopravvento.

Si tratta in assoluto del primo veto alla manifestazione degli ultimi 50 anni. Negli anni recenti un padiglione era stato appositamente allestito per ospitare le ultime innovazioni tecniche del comparto automotive. Quest’anno ne avremmo viste e sentite proprio delle belle. Dovremo accontentarci di seguire l’evento a porte chiuse con annunci importanti da parte di grosse multinazionali dei motori del calibro di Hyundai, Kia, Continental, Nissan, Mercedes, Tesla, Rivian ed FCA.

Inizialmente si era addirittura previsto il tunnel della Boring Company di Elon Musk, per trasportare velocemente i visitatori. Tutto lavoro sprecato per una manifestazione pubblica che dovrà attendere un altro lungo anno.