CATL annuncia le sue batterie: saranno agli ioni di sodio

Il progresso per le batterie elettriche si vede anche attraverso gli studi di CATL che presenta ufficialmente le sue batterie agli ioni di sodio

0
39

L’evoluzione del mondo delle auto va di pari passo con tutto quello che accade dietro le quinte per lo sviluppo di queste ultime. Soprattutto da quando sono arrivate le auto elettriche, gli studi sono aumentati, anche perché le batterie hanno bisogno di molte più garanzie. Secondo quanto riportato ultimamente tante aziende starebbero lavorando duramente nel settore, tra cui anche CATL.

La celebre azienda avrebbe annunciato ufficialmente qualcosa di estremamente interessante, ovvero una batteria realizzata agli ioni di sodio di prima generazione. La tecnologia potrebbe essere molto interessante oltre che portatrice di diversi vantaggi nonostante ci sia ancora tanto da lavorare e migliorare secondo l’azienda.

I cinesi hanno infatti svelato di aver lavorato per anni allo sviluppo di questa tecnologia, la quale prevede un volume maggiore rispetto ai classici ioni di litio.in questo caso però i requisiti sono superiori per quanto riguarda la stabilità della struttura e le proprietà cinetiche dei materiali. La densità energetica di questi nuovi accumulatori sarà inferiore e arriverà fino a sino a 160 Wh/kg.  Il tutto permetterà dunque una ricarica fino all’80% in 15 minuti con temperatura ambiente e con un lavoro ottimale anche a basse temperature.