Bosch: ecco la bici del futuro che sembra provenire dallo spazio

Bosch anunncia la sua futuristica bici elettrica a pedalata assistita decisamente fuori dall'ordinario. Sembra quasi che possa provenire dallo spazio.

0
60

Bosch annuncia la sua futuristica bici elettrica a pedalata assistita decisamente fuori dall’ordinario. Sembra quasi che possa provenire dallo spazio. Si tratta del nuovo modello che celebra il decennale per l’ingresso in scena nel mondo delle eBike. Il prototipo include avanzate tecnologie che cambiano radicalmente il modo di vivere l’esperienza delle due ruote elettriche. Ecco quali saranno le prossime novità.

 

Bosch ridisegna la sua eBike del futuro, ecco in cosa consisterà

Competente ed esperienze di design si coniugano a formare un prototipo di bicicletta elettrica mai visto prima d’oro. Dall’esperienza Bosch si sviluppa l’idea di una Design Vision che riprende un’estetica quasi fantascientifica.

Il telaio interamente in carbonio rende il mezzo leggero e resistente a margine di una forcella ammortizzata ed un ammortizzatore posteriore che è occultato volutamente all’interno del tubo orizzontale. Da una certa angolazione la fanno sembrare una hard tail.

Il motore è il top di gamma Performance Line CX, supportato dalla batteria integrata da 625 Wh. La trasmissione è di tipo tradizionale con i freni a disco nascosti all’interno del telaio, fin dal manubrio, per mantenere un aspetto il più possibile minimale e longilineo. L’impianto di frenatura agisce anche tramite ABS sviluppato da Bosch, il cui controller è integrato nel piccolo portapacchi frontale, dove è alloggiato anche un faro LED. Il computer di controllo è ovviamente un Nyon, anch’esso integrato nel manubrio.

Claus Fleischer, CEO di Bosch eBike Systems, spiega:

Lo scopo che vogliamo raggiungere con la eBike Design Vision è mostrare cosa è già possibile fare oggi quando si tratta di integrazione e design funzionale, investigando su dove potrebbe portarci il futuro“.