Boeing: partiti gli ordini dei 737 Max dopo gli incidenti

Boeing ha affrontato e continua ad affrontare una crisi opprimente aggravata dagli incidenti aerei dell'anno scorso e dalla dilagante pandemia. Ma si apre una speranza.

0
50

Boeing ha affrontato e continua ad affrontare una crisi opprimente aggravata dagli incidenti aerei dell’anno scorso e dalla dilagante pandemia. Ma si apre una speranza dopo le 346 vittime accertate causate dal disastro più eclatante della storia. C’è stato uno stravolgimento che ha causato ingenti perdite economiche alla storica compagnia aerea. Adesso, dalla Polonia, arriva il primo ordine dell’anno per due nuovi 737 MAX. Scopriamo le ultime novità.

 

 

Boeing 737 MAX: nuovi ordini dalla Polonia

La Enter Air, operatore del settore specializzato nei voli charter, ha puntato tutto sul rilancio di una compagnia che sta affrontando un periodo che non ci riserviamo nel definire altamente critico dal punto di vista della fiducia e del denaro. Una nuova boccata di ossigeno arriva grazie ad società che già usava 22 Boeing 737 e due 737 Max, L’accordo finale potrebbe prevedere 10 nuove unità Max. Da ricordare che gli ultimi ordini andati a buon fine risalgono al Dubai Air Show di novembre 2019 da parte della turca SunExpress, quasi un anno fa.

I test di sicurezza del produttore sono iniziati a partire dallo scorso Giugno allo scopo di soddisfare i criteri minimi imposti dalla FAA (Federal Aviation Administration), simulando scenari limite dove si potrà sperimentare la fase di stallo, causa principale delle tragedie avvenute in passato. Le autorità non hanno ancora dato il via libera con oltre 400 ordini Boeing 737 Max CANCELLATI.

Secondo il direttore della Enter Air, Grzegorz Polaniecki:

“a seguito dei “rigorosi controlli che il 737 Max sta subendo, sarà il miglior aereo al mondo per molti anni a venire”.

Lufthansa parla addirittura del 2024 per una ripresa della domanda ai livelli pre-Covid. La situazione è in stallo. Vedremo come finirà.