BMW M5: prevista versione elettrica con 1000 potenti cavalli

BMW prevederà l'inclusione in catalogo di un nuovo modello M5 basato sul concept elettrico ed una potenza di ben 1000 cavalli motore.

0
72

BMW prevederà l’inclusione in catalogo di un nuovo modello M5 basato sul concept elettrico ed una potenza di ben 1000 cavalli motore. Silenziosi ma scattanti si preparano a regalare soddisfazione agli automobilisti di tutto il mondo che non aspettano altro che conoscere la rivoluzione del mercato EV tedesco per il quale sono già disponibili nuovi dettagli. Scopriamoli in anteprima.

 

BMW M5 elettrica: la nuova frontiera delle auto top di gamma

La prossima generazione del modello di punta sportiva di casa BMW sarà completamente elettrica da affiancare ad una proposta di tipo Plug-In non ancora annunciata. Si prevede un debutto entro il terzo trimestre del 2023 con la variante ibrida Plug-in che sarà destinata ad utilizzare l’unità della prossima X8 M e cioè un V8 a benzina ibrido che dovrebbe avere una potenza attorno ai 750 CV.

Per la M5 si avrà contezza di 3 motori elettrici da 250 kW (due sul posteriore e uno sull’anteriore). Complessivamente ci sarebbero 750 kW o oltre 1.000 CV di potenza. La batteria una unità da 135 kWh in grado di offrire un’autonomia sino a circa 700 Km secondo gli ultimi dati in uscita dai test del ciclo WLTP.

L’architettura della batteria conferirà 400V che in un secondo momento sarà aggiornata a 800V garantendo performance di alto livello con scatto da 0 a 100 Km/h in appena 2,9 secondi. I numeri sono sicuramente molto interessanti ma è soltanto nel corso dei prossimi mesi che potremmo ottenere maggiori informazioni sull’arrivo della nuova ammiraglia elettrica del gruppo. Restate sintonizzati per ulteriori info sul progetto.