BMW al servizio del tour mondiale dei Coldplay: le batterie delle i3 daranno energia

La mobilità elettrica troverà sfogo anche nel mondo della musica grazie ad una sorta di accordo sottoscritto da BMW e dai Coldplay

0
56

La mobilità elettrica prende sempre più piede in tutto il mondo, portando il cambiamento un po’ dappertutto soprattutto dove qualcuno non se lo aspetterebbe mai. L’ultimo annuncio che ha realmente stupito tutti è quello di BMW che infatti ha annunciato di voler sviluppare il primo accumulatore da spettacolo mobile e che potrà essere ovviamente anche ricaricabile.

Ci sarà un primo gruppo musicale che potrà beneficiare di questa grande innovazione, ovvero i Coldplay nel loro nuovo tour mondiale. Obiettivo sarà quello di ridurre l’impronta ambientale del Music Of The Spheres World Tour, il quale partirà nel 2022. A mettere in moto tutti i concerti saranno le batterie parzialmente riciclate della BMW i3. Sarà quindi questo il modo giusto per fornire la giusta energia elettrica che sarà necessaria durante le esibizioni dal vivo con ben 40 batterie per auto riciclabili che sostituiranno generatori diesel e benzina.

La consapevolezza comune della sostenibilità ha portato negli ultimi anni a un intenso e creativo processo di co-creazione tra BMW e Coldplay“, sottolinea Jens Thiemer, Senior Vice President Customer e Brand BMW. “Con l’uso delle batterie di seconda vita dei veicoli BMW i3 ora stiamo aiutando il tour mondiale dei Coldplay a diventare ancora più sostenibile“.

Questo il commento di Chris Martin, leader dei Coldplay:

Siamo orgogliosi di collaborare con BMW per creare la prima batteria da spettacolo ricaricabile al mondo che ci permetterà di alimentare i nostri concerti quasi interamente con energia pulita e rinnovabile