Bici elettriche con motore Bosh: più potenza grazie ad un aggiornamento

Le bici elettriche con motore Bosch rappresentano il top di gamma della categoria eBike. Con un update hanno più spinta. Ecco le novità.

0
95

Le bici elettriche con motore Bosch rappresentano il top di gamma della categoria eBike. Riconosciute a livello internazionale per la loro qualità e per la loro potenza sono fiore all’occhiello per migliaia di italiani. A fronte di un importante aggiornamento softwrae la casa costruttrice ha predisposto lo sblocco di potenza che incrementa di 10 N, la coppia dei motori di quarta generazione su diverse categorie di prodotto.

 

Più potenza per le bici elettriche con motore Bosch

Il marchio ha deciso di aumentarne la potenza, precisamente la coppia, tramite un aggiornamento software. Il nuovo software è disponibile per le linee Gen 4 Performance CX, Cargo Line e Cargo Line Speed.

La potenza rimane entro i limiti di legge fissati a 250W di picco motore. Ma cambia la coppia che aumenta da 75 a 85 Nm offrendo maggiore spinta istantanea. Rimane invariato il supporto alla modalità Turbo che resta fermo al 340%.

Secondo quanto riportato dalla compagnia l’aggiornamento migliora l’andatura a basse cadenze ed offre una risposta più pronta, come in prossimità di un ostacolo da superare. Al tempo stesso però l’erogazione della potenza è stata resa ancora più fluida.

La novità dovrebbe arrivare per tutti dopo il 20 Luglio 2020 senza particolari impatti negativi su quella che è l’autonomia della batteria che equipaggia la propria bici elettrica. In attesa di un hands-on con questa nuova modifica ufficiale vi invitiamo ad esprimere qui i vostri commenti con i prodotti made by Bosch per le eBike.