Benzina e diesel in aumento: fare un pieno costa sempre di più

L'aumento di benzina e diesel ha scatenato una grande indignazione tra il popolo italiano che ora per fare un pieno dovrà sborsare una bella cifra

0
158

A lanciare l’allarme questa volta è stata l’Unione Nazionale Consumatori, mettendo l’accento sul pauroso aumento dei prezzi del carburante. La crescita che è partita durante la fine dello scorso 2020, sta continuando costantemente anche durante questi primi mesi del 2021 comprendendo sia diesel che benzina.

Non si arresta la corsa dei carburanti che dura senza soluzione di continuità da metà novembre. In soli sette giorni un pieno da 50 litri costa 63 cent in più per la benzina e 45 cent per il gasolio. Dall’inizio dell’anno, ossia dalla rilevazione del 4 gennaio, un pieno da 50 litri è aumentato di 6 euro e 86 cent per la benzina e di 6 euro e 30 cent per il gasolio, con un rincaro, per entrambi, del 9,5%. Su base annua è pari a una stangata ad autovettura pari a 165 euro all’anno per la benzina e 151 euro per il gasolio.

 

Benzina e Diesel: i prezzi arrivano in alto e fare un pieno costa sempre di più

Questa è la scaletta dei prezzi della benzina e del diesel fornita da HDMotori a partire da novembre:

  • Novembre 2020: 1,391 euro (benzina) – 1,261 euro (diesel)
  • Dicembre 2020: 1,424 euro (benzina) – 1,300 euro (diesel)
  • Gennaio 2021: 1,465 euro (benzina) – 1,338 euro (diesel)
  • Febbraio 2021: 1,511 euro (benzina) – 1,383 euro (diesel)
  • Marzo 2021 (15/03/2021 al 21/03/2021): 1,579 euro (benzina) – 1,445 euro (diesel).

Mediamente un pieno di benzina costerà dunque, calcolando un serbatoio da circa 44 litri, 69,47 euro. Per quanto riguarda il diesel invece, un pieno si aggirerà intorno ai 63,58 euro.