Autostrada: il trucco usato per pagare meno al pedaggio

Un furbetto ha escogitato un trucchetto per pagare meno il pedaggio in autostrada. Lo hanno scoperto mentre metteva in atto una truffa davvero geniale. Succede a Siena, dove la PolStrada è intervenuta nei giorni scorsi contro un uomo ora agli arresti.

0
60

Un furbetto ha escogitato un trucchetto per pagare meno il pedaggio in autostrada. Lo hanno scoperto mentre metteva in atto una truffa davvero geniale. Succede a Siena, dove la PolStrada è intervenuta nei giorni scorsi contro un uomo ora agli arresti. Ecco che cosa è riuscito ad inventarsi.

 

Il trucco per pagare meno nel pedaggio in autostrada: scoperto il truffatore di Siena

Chi transita alla sbarra dei pedaggi autostradali è tenuto al versamento di un corrispettivo di passaggio secondo quanto definito dalle regole amministrative. Non ci sarebbe possibilità di pagare meno ma un uomo è riuscito ad inventarsi un trucco per aggirare i costi di gestione del casello.

Nella zone di Siena la Polizia Stradale ha fermato e denunciato un uomo alla guida di una Audi. Aveva preso l’insano vizio di smagnetizzare il codice del biglietto di ingresso per pagare meno. Giunto a destinazione il casellante non aveva modo di verificare il reale casello di ingresso. L’uomo non si faceva mancare occasione di indicare quello più prossimo alla sua destinazione. In tal modo è riuscito ad evadere i costi richiesti. Ma è stato scoperto.

Messo alle strette dalle autorità, l’uomo è stato posto in custodia dai poliziotti del Distaccamento di Montepulciano. Costretto ad ammettere le sue colpe è stato poi denunciato dalle autorità per truffa.