Auto percorre 3.000 Km con un solo litro di benzina: è record!

Record assoluto per l'auto a benzina che consuma meno carburante. Tra 140 veicoli iscritta alla competizione Shell si è distinta una nuova vettura.

0
70
auto che consuma meno carburante

Puntualmente si è presentata la competizione Shell per l’auto che consuma meno. Alla gara hanno partecipato 140 vetture da 28 Paesi, tra cui anche l’Italia. Oltre il regolamento e la tipologia di circuito, si è trattato di una disputa che ha conosciuto un mix tra tecnologia e passione per i motori.

Make The Future Live è la manifestazione messa in piedi da Shell per le Università di tutta Europa. Si sfidano squadre di studenti e professori nel circuito Mercedes-Benz World Track a Londra. La Eco Marathon Mileage Challenge è una gara che vede sfidarsi veicoli nella contesa per il primato di vettura che usa meno carburante.

Non c’è un regolamento che stabilisce un tipo di alimentazione standard. Valgono le stesse regole per auto a benzina, idrogeno, gasolio o elettriche. Ovviamente, competono tra loro quelle delle medesima tipologia per un percorso di 15 Km e 620 metri entro 39 minuti. Lo scopo è quello di consumare il meno possibile.

Ecco l’auto che consuma meno carburante in assoluto nella gara Eco di Shell

Il team francese TIM UPS INSA dell’Università di Tolosa vince nel reparto veicoli elettrici della categoria UrbanConcept percorrendo 234.3 km con un kWh di energia.
Per le auto a benzina si aggiudica il primo posto la DTU Roadrunners della Technical University of Denmark con 429.4 km percorsi con un solo litro.
La squadra olandese Green Team Twente dell’Università del Twente ha primeggiato nella categoria idrogeno con 242.5 km per metro cubo.

I grandi numeri sono stati assegnati ai prototipi per il team Eco-Dimoni dello I.E.S. Cotes Baixes in grado di percorrere 888,8 Km con un KWh di potenza in elettrico. Il team tedesco TahiRe-H2-Racing ad idrogeno ha fatto 1.082,8 Km con appena un metro cubo di gas. Ma il record assoluto spetta alla francese Microjoule-La Joliverie della scuola superiore di Saint-Joseph, in grado di completare 2735 km con un solo litro di benzina.

Numeri davvero strabilianti che ci fanno pensare che l’alimentazione è svincolata da quelli che sono i cliché del millennio che propendono all’idrogeno ed all’elettrico. Si osserva, infatti, che il prototipo benzina consuma un sesto del miglior concept stradale, quello a idrogeno un quarto e l’elettrico un terzo.