Auto: mettere i piedi sul cruscotto rappresenta un grave rischio

Mantenere gli arti inferiori ancorati al cruscotto della propria auto rappresenrta un vero e proprio rischio per la nostra salute.

0
52

Mantenere gli arti inferiori ancorati al cruscotto della propria auto rappresenta un vero e proprio rischio per la nostra salute. Questa pericolosa pratica andrebbe a ledere l’incolumità delle nostre gambe così come confermato da una nuova analisi.

 

Piedi sul cruscotto dell’auto: un pericolo per le nostre gambe

Una delle abitudini più sbagliate degli automobilisti italiani è quella di sedere davanti con i piedi sul cruscotto. Si sconsiglia vivamente di perpetrare simili comportamenti poiché in caso di incidente i danni sarebbero davvero importanti.

Persino gli airbag potrebbero rendersi inefficaci di fronte ad un impatto. Anzi, al contrario, potrebbero portare al manifestarsi di alcuni dolori aggiuntivi con gravi conseguenze per la mobilità. Nelle scorse ore infatti hanno fatto il giro del web delle immagini di Radiografie Raggi X fatte da una persona coinvolta in un incidente mentre si trovava proprio con i piedi sul cruscotto. Dalle foto si vede il femore spezzato e addirittura una parte dell’anca completamente fratturata.

Per una cosa da nulla, per un gesto malsano, quindi, si rischia parecchio. La potenziale ed inevitabile conseguenza di una cosa simile potrebbe portare a non camminare più sulle gambe. La donna in questione, di fatti, è rimasta paralizzata dalla vita in giù mentre le altre persone a bordo sono rimaste illese con qualche microtrauma da incidente.

Stanno per partire diverse campagne di sensibilizzazione contro questa pratica scorretta. Fare un incidente in queste condizioni, infatti, potrebbe causare gravi danni anche al naso oltre che agli occhi. Proprio per questo motivo è sempre utile allacciare le cinture anche nei posti dietro e viaggiare in sicurezza seguendo la naturale predisposizione della vettura.