Auto elettriche: fino al 65% in meno di emissioni dopo lo studio

L'anno scorso è stato detto che le auto elettriche inquinavano più di una corrispettiva controparte Diesel. Studio da buttare dopo le ultime valutazioni.

0
46

L’anno scorso è stato detto che le auto elettriche inquinavano più di una corrispettiva controparte alimentata a gasolio. I risultati riportati dagli esperti del CES-IFO di Monaco di Baviera sono stati inequivocabili a monte delle considerazioni fatte sullo studio.

In realtà l’analisi fu criticata dai sostenitori della mobilità eco sostenibile che hanno sostenuto che il testo fosse stato alterato dall’intervento delle stesse case automobilistiche. Il dubbio è rimasto nel tempo ma oggi una nuova ispezione ha chiarito la questione decretando una riduzione delle emissioni del 65%.

 

Errori nella valutazione delle auto elettriche: ecco la verità

La prestigiosa Università di Eindhoven, dimostra che vi siano stati degli errori di fondo nella valutazione della questione inquinamento per le auto. Tra i refusi ha sottolineato in particolare un valore esagerato di emissioni per la produzione delle batterie e una durata delle batterie troppo breve. Le stime sarebbero state alterate considerando cicli di vita brevi dei supporti. Altra considerazione importante consiste nel fatto che lo studio originale non teneva conto che la percentuale di energie rinnovabili nei mix nazionali è in costante aumento, ed alcune nazioni addirittura puntano al 100%.

Per finire è posto a sottolineatura un errore commesso con ridondanza ciclica. La vita delle auto elettriche, infatti, prende in considerazione l’inquinamento prodotto dalla produzione di batterie e per la produzione dell’elettricità ma non considera l’impatto dei combustibili prodotti che immettono CO2 indirettamente con l’estrazione del petrolio, il trasporto e la raffinazione.

Si riporta infatti che una Tesla Model 3 può avere emissioni nocive fino al 65% inferiori rispetto a una Mercedes Classe C o equivalenti considerando il suo intero ciclo di vita.