Auto elettriche: ecco quali sono le più economiche al mondo

Ecco una selezione delle auto elettriche più economiche al mondo. Non serve spendere cifre assurde per adeguarsi al nuovo trend.

0
40

Ecco una selezione delle auto elettriche più economiche al mondo. Non serve spendere cifre assurde per adeguarsi al nuovo trend. In un mercato in cui il fattore discriminante resta sostanzialmente il prezzo, esistono dei modelli low-cost su cui fare affidamento. Scopriamo insieme quali sono in questo speciale sul merchandising automotive delle cosiddette e-car.

 

Le auto elettriche che costano meno nel 2019: analisi dei prezzi e scelta del nuovo mezzo eco-sostenibile

A parità di performance, una vettura con emissioni zero costa decisamente di più rispetto ad una controparte a benzina, a gasolio o ibrida. L’equivalenza della motorizzazione viene meno sul prezzo a causa di soluzioni tecnologicamente avanzate che richiedono opportuni processi di realizzazione. Ad ogni modo possiamo “tirare sul prezzo” scegliendo le alternative economiche migliori che il mercato propone.

Renault K-Ze è il primo esempio di auto economica nella fascia di mercato elettrica. Stile da SUV e autonomia di 250 Km sono i suoi caratteri fondamentali. Viene prodotta in Cina, dove gli stabilimenti la propongono al dettaglio per un costo di 12.700 dollari.

La e.Go Life, piccola elettrica realizzata dall’omonima casa madre tedesca e.Go. Una delle più economiche in assoluto con i suoi 15.900 euro di listino per il modello base per motore Bosch con autonomia di 100 Km e allestimento da 27 cavalli. Il modello di mezzo costa 17.400 euro e garantisce una resa di 113 Km con 54 cavalli. Il modello di punta dichiara 145 Km di autonomia con 82 cavalli ed un prezzo di 19.900 euro.

La meno conosciuta in assoluto, ma anche la più a buon mercato, è la  Zetta City Module 1 che con appena 7000 dollari offre una vettura green di manifattura russa che dovrebbe giungere al mercato tra novembre e dicembre di quest’anno.

L’ultima proposta è la Ora R1, disponibile solo per il mercato cinese con l’estetica di una Smart Forfour ed un motore da 47 cavalli in grado di spingere la vettura per 300 Km con singola carica. Il prezzo varia, a seconda le versioni, da 7600 a 10.000 euro.