Auto elettriche: ecco le migliori app per trovare i punti di ricarica

Ogni auto elettrica che si rispetti deve viaggiare sapendo di poter contare su frequenti punti di ricarica. Al momento non è facile senza le migliori app.

0
76

Ogni auto elettrica che si rispetti deve viaggiare sapendo di poter contare su frequenti punti di ricarica. Al momento non è facile senza le migliori app. Sono a dir poco indispensabili per trovare le stazioni di ricarica più vicine o per pianificare un viaggio. I software supportano l’utente con vari servizi che filtrano la ricerca in base alle proprie esigenze, permettono di prenotare le colonnine più vicine e di pagare direttamente tramite il proprio dispositivo.

 

Migliori app per trovare le colonnine EV per auto elettriche

Power Cruise control

Vanta un potenziale interessante grazie al sistema che calcola il livello di consumo offrendo un dettaglio completo per la pianificazione del viaggio. Tiene d’occhio diversi parametri e monitora lo stato di salute della batteria. Opera in sinergia con il profilo OBD via Bluetooth fornendo allo smartphone i dati necessari per calcolare il fabbisogno energetico teorico necessario per raggiungere una determinata destinazione.

L’app non è stata rilasciata per i dispositivi iOS, ma è disponibile per gli smartphone Android sul Google Play Store a 36,99 euro. Offre compatibilità con i seguenti veicoli: Nissan Leaf 24/30 kWh, Nissan Leaf 40 kWh, Nissan e-NV200 24/40 kWh, Renault Zoe 22/41 kWh, Hyundai KONA EV 39/64 kWh, Citroen C-Zero, Mitsubishi i-MiEV e Peugeot iOn.

 

PlugShare

Simile alla precedente e pronta ad offrire la vista su oltre 300mila stazioni di ricarica delle reti principali di tutto il mondo. Dispone di filtri, opzioni per pianificare gli spostamenti e per visualizzare lo stato delle colonnine di ricarica. Offre pagamenti in-app e le foto del parcheggio in cui sono installati i punti di contatto. Disponibile sia per Android che per iOS.

Juicepass di Enel X

Erede di X Recharge, si tratta di un’applicazione che permette di cercare le stazioni di ricarica compatibili con il servizio, prenotare le colonnine e raggiungerle nella maniera più rapida. Consente di avviare,  interrompere e perfino posticipare o impostare la durata della ricarica direttamente in-app, monitorare l’energia erogata e la potenza di ricarica, ricevere notifiche sull’attivazione in un’area scelta dall’utente, consultare lo storico dei consumi o ancora pagare le sessioni di ricarica, dopo aver inserito la modalità di ricarica preferita. C’è sia per Android che per iOS in forma gratuita.